26 Novembre 2020
C GOLD in attesa della casa nuova
La C Gold quest'anno si giocherà, a causa dei lavori di ristrutturazione del PalaPatri di Serravalle, nel Palazzetto dello Sport di Valenza, via san Giovanni 25
news
percorso: Home > news > News Generiche

Basket Serie C Regionale: Serravalle a valanga su Aosta !

11-02-2014 10:13 - News Generiche
Rouge et Noir Aosta - Serravalle Basket 58 -88

Straripante vittoria dei rossoblù del Basket Serravalle che si impongono in modo perentorio sul difficile campo di Aosta contro la locale formazione della Birra Moretti nella 4° giornata del girone di ritorno del campionato regionale di Basket.
I rossoblù conquistano in Valle due preziosissimi punti per proseguire nella corsa verso la promozione e complice la sconfitta esterna di Trecate, maturata in quel di Ivrea dopo 2 tempi supplementari, guadagnano la testa solitaria della classifica in attesa del big match contro Fossano in programma sabato prossimo (ore 21) al PalaPatri di Serravalle. L´ampio scarto nel punteggio finale non deve far pensare ad una partita semplice, almeno nelle premesse, visto che Aosta si presenta al match come una delle migliori formazioni di questa fase della stagione ed è reduce da 7 vittorie nelle ultime 8 giornate di campionato.
Gli Aostani scendono in campo con il centro Chenal, uno dei migliori marcatori del campionato, in precarie condizioni fisiche ma hanno tra le loro file il play Equadoregno Cardenas che viaggia alla invidiabile media di 30 punti di media nelle ultime pertite disputate ma i rossoblù, guidati da capitan Bonadeo, sono motivati e consapevoli della forza di un gruppo coeso capace di far male in attacco con diversi giocatori e pronta a chiudere le maglie della difesa.
Inizia la partita e Aosta "scappa" sul 4 a 0, sarà l´unico vantaggio dei padroni di casa in tutta la partita.
I rossoblù reagiscono prontamente e passano a condurre schierandosi con la difesa a uomo e con Serafin a marcare stretto il pericoloso Cardenas che viene isolato dal gioco; gli aostani che senza di lui e senza il normale apporto di Chenal trovano con difficoltà la via del canestro.
Sull´altro lato del campo, invece, Serravalle corre in transizione trovando conclusioni facili in velocità e anche quando la difesa di casa riesce a schierarsi i rossoblù riescono con pazienza e con una buona circolazione di palla a trovare tiri aperti e penetrazioni efficaci.
Il primo quarto termina con Serravalle in controllo sul + 14 13 a 27 il punteggio.
All´inizio del secondo quarto Aosta prova a mischiare le carte in difesa schierandosi a zona e cambiando spesso schieramento difensivo per togliere sicurezza e lucidità all´attacco ospite.
Ma i rossoblù non si lasciano ingabbiare dalla difesa dei padroni di casa e continuano a macinare il loro gioco in attacco colpendo dalla distanza e trovando soluzioni efficaci in penetrazione con gli attaccanti rossoblù che giocano spesso cercando l´uno contro uno con Cardenas per costringere la guardia aostana a spendere energia e falli in difesa. Così ben prima della fine del secondo quarto Cardenas commette il suo quarto fallo, con uno sfondamento guadagnato da Serafin dopo una azione in difesa impeccabile contro il pericoloso e dotato avversario, e la guardia di Aosta è costretta a lasciare il campo togliendo pericolosità all´attacco dei padroni di casa che sbatte spesso contro la difesa rossoblù.
Le formazioni vanno all´intervallo lungo con Serravalle avanti di 16 punti 30 a 46.
Alla ripresa del gioco le cose non cambiano e anche quando Aosta ripropone in campo Cardenas l´inerzia della partita rimane stretta nelle mani di Serravalle che continua a macinare gioco e a difendere con intensità ed è ancora Serafin con una buona difesa ad indurre Cardenas allo sfondamento; è il 5 fallo della guardia aostana che lascia il campo dopo aver realizzato 14 punti con sprazzi di puro talento.
Aosta a questo punto si disunisce e complice un arbitraggio ampiamente criticato dai padroni di casa si innervosisce oltre misura con Frassy che viene espulso dopo una brutta reazione.
Alla fine del terzo quarto Serravalle è in controllo 43 a 65 il punteggio con tutti gli elementi a disposizione dello staff tecnico rossoblù che giocano minuti di sostanza iscrivendosi a referto e malgrado l´esito della partita sia ampiamente dediso vi è ancora spazio per l´espulsione dell´aostano Pietrini che reagisce malamente dopo un fallo, giudicato antisportivo, fischiato al rossoblù Marotto che deve lasciare il campo per l´espulsione conseguente ad aver commesso il secondo fallo antisportivo durante la partita.
Alla sirena finale Serravalle chiude sul + 30 (58-88) con i giocatori rossoblù al centro del campo a festeggiare la preziosa vittoria la quinta di fila da inizio 2014.
BIRRA MORETTI ZERO AOSTA: De Riccardis 9, Seminara 2, Padovani 9, Massone Fe., Frassy 8, Cosentino 2, Plati D., Pietrini 5, Chenal 4, Cardens 14, Marsilio 5. All. re Fausto Renna
SERRAVALLE: Zunino 13, Parodi 2, Lavagno 23, Taverna 14, Bonadeo 13, Costantino 4, Magnone, Serafin 8, Tava 4, Marotto 7. All.re Sandro Ponta vice: Fabio Caraccio


Fonte: Walter Pizzoni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio