26 Settembre 2020
C GOLD in attesa della casa nuova
La C Gold quest'anno si giocherà, a causa dei lavori di ristrutturazione del PalaPatri di Serravalle, nel Palazzetto dello Sport di Valenza, via san Giovanni 25
news
percorso: Home > news > News Generiche

Basket Serie C Regionale: Serravalle: esperienza e solidità per la nona vittoria consecutiva

10-03-2014 18:03 - News Generiche
Arona Basket - Serravalle Basket 67 -81
Vittoria non senza difficoltà quella conseguita dalla formazione rossoblù del Basket Serravalle che torna dalle rive del lago Maggiore con i due preziosi punti che gli consentono di mantenere la vetta solitaria della classifica del campionato regionale di basket serie C.
In un match testa-coda dove si incontravano la prima e l´ultima, separate in classifica da ben 36 punti, la formazione biancoverde del Basket Arona dimostra di valere ben più dei due punti che la classifica gli riconosce e mette in difficoltà la capolista Serravalle con una prestazione balistica decisamente positiva per almeno 35 minuti di gara e con un tarantolato Lagger, autore alla fine di 33 punti, che segna con continuità e tiene i suoi in partita fino alla fine, prova ne è che con poco più di un minuto ancora da giocare il vantaggio di Serravalle era di sole 6 lunghezze con la partita ancora in bilico per l´esito finale.
Complimenti alla giovane e coriacea formazione lagunare, composta totalmente da under che disputano anche il prestigioso campionato di DNG, che hanno fatto tremare la capolista mantenendo vivo il match fino alle fasi finali avendo, in precedenza, condotto anche un vantaggio che ha sfiorato la doppia cifra.
Detto dei complimenti per gli avversari di turno non si può però notare come la prestazione difensiva dei nostri portacolori sia stata sotto lo standard per almeno 30 minuti con Arona capace di segnare 20 e più punti in ognuno dei primi tre quarti prima che la difesa rossoblù chiudesse ogni varco alzando decisamente il tono e l´aggressività tanto da tenere i padroni di casa a soli 9 punti realizzati nell´ultimo quarto di gioco.
Per Serravalle una serata in chiaro scuro al tiro con un eccellente 70% da due e un misero 5% da tre con un solo canestro realizzato oltre la linea dei tre punti su 16 tentativi.
L´inizio del match sembra sorridere ai rossoblù che vanno sul 4 a zero ma il vantaggio è effimero e i padroni di casa si riportano subito in parità passando anche a condurre.
Nella rotazione tra i senior, per regolamento ogni formazione può portate a referto solo 6 senior per partita, lo staff tecnico rossoblù decide di dare un turno di riposo a Serafin e la mancanza dell´esterno rossoblù si vede in difesa con Lagger che sfrutta al meglio la sua dinamicità gli spazi che la difesa rossoblù gli concede segnando ripetutamente sia da fuori che dal perimetro. Alla fine del primo quarto la partita è in sostanziale equilibrio con Serravalle che conduce di un solo punto 20 a 19 per gli ospiti.
Ad inizio del secondo periodo di gioco Serravalle prova a prendere in mano le redini della partita ma Arona prosegue a tirare con buone percentuali da 3 e ricuce ogni tentativo di fuga degli ospiti che a metà del 2° periodo devono rinunciare a Marotto che esce sanguinante dopo una testata rimediata in uno scontro di gioco e deve lasciare il palazzetto per recarsi in ospedale per ricevere le cure del caso. Un vero peccato per il lungo rossoblù, uno dei più in vena tra i suoi, che termina la partita avendo realizzato 7 punti con il 100% dal campo nei 7 minuti giocati. Serravalle sembra patire la fase convulsa che si sviluppa nella seconda parte del 2° quarto di gioco ed i padroni di casa ne approfittano per chiudere in testa all´intervallo lungo 40 a 35.
Le fasi iniziali del 3° quarto sono in equilibrio con Arona che tenta di allungare ma Serravalle mischiando le difese comincia a mettere in difficoltà l´attacco dei padroni di casa e sul fronte dell´attacco rossoblù è Taverna con 12 punti realizzati nel terzo periodo a guidare i suoi verso la meta. Il 3° periodo termina con le formazioni in sostanziale parità + 1 per i padroni di casa 58 a 57.
Nel quarto conclusivo la difesa rossoblù alza decisamente la voce sia con la zona sia con una difesa a uomo finalmente aggressiva con capitan Bonadeo che si trova spesso a marcare il temibile Lagger contenendolo in modo efficace mentre in attacco Serravalle riesce con maggior continuità ad appoggiare palla dentro facendo chiudere la difesa di Arona e trovando conclusioni efficaci sugli scarichi.
Zunino rimane in campo a guidare la squadra anche se gravato di 4 falli a 6 minuti dalla fine e Magnone protegge il tabellone conquistando preziosi rimbalzi (8 nel quarto conclusivo e 18 totali per lui a fine gara).
Nelle fasi finali Arona prova a recuperare mandando i rossoblù in lunetta ma i nostri sono precisi con Lavagno e Magnone e la partita termina 67 a 81 con uno scarto più ampio rispetto a quanto visto in campo.
Ora per i rossoblù sono attesi a duna difficile trasferta a Torino contro il Kolbe prima di tornare al PalaPatri sabato 22 marzo per affrontare la Cestistica Biella.
Arona : Bardi, Hidalgo, Lagger 33, Pizzamiglio 4, Pietroboni 3, Milione 8, Werlich ne, De Gasperi 5, Montani, Cogliati 8, Carone 6 All.re Bruno Tommaso vice: Romerio Alessandro
BC SERRAVALLE: Zunino 15, Parodi, Lavagno 15, Bovone 4, Taverna 20, Cepollina, Bonadeo 9, Camera ne., Costantino ne, Magnone 11, Tava, Marotto 7 All.re Sandro Ponta vice: Fabio Caraccio


Fonte: Walter Pizzoni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio