22 Settembre 2020
C GOLD in attesa della casa nuova
La C Gold quest'anno si giocherà, a causa dei lavori di ristrutturazione del PalaPatri di Serravalle, nel Palazzetto dello Sport di Valenza, via san Giovanni 25
news
percorso: Home > news > News Generiche

Chi fermerà la corsa di Serravalle ? Cestistica Biella - Serravalle Basket 52 -75

26-11-2013 18:50 - News Generiche
Cestistica Biella - Serravalle Basket 52 -75

Serravalle non si ferma neanche a Biella e con una prestazione tutta sostanza e concentrazione schianta la formazione di casa della Cestistica Biella nella partita disputata sabato 24 novembre e valida per la decima giornata del campionato regionale di basket serie C.
Contro l´ostica formazione di casa, che fa dell´atletismo e dell´energia le sue doti migliori e che ha conquistato fin qui sei vittorie nelle prime 9 giornate issandosi al terzo posto in classifica prima della partita contro i rossoblù la formazione di Serravalle gioca una partita sapiente e concreta costruendo con una difesa attenta e con il controllo dei tabelloni le basi per conquistare una vittoria meritata in una partita condotta dal primo all´ultimo minuto che permette a Serravalle di portare a sette la striscia di vittorie consecutive e mantenere salda la testa solitaria della classifica generale.
Lo scarto finale non deve far pensare ad una partita semplice perché Biella, incarnando il suo spirito di vitalità ed agonismo, ce la mette tutta per mettere i bastoni tra le ruote dei ragazzi di coach Ponta che sono, a loro volta, bravi a leggere una difesa dei padroni di casa decisamente aggressiva sui tiratori rossoblù che chiude le linee di passaggio per togliere tiri dalla distanza ad alta percentuale mentre vi sono spazi, che i rossoblù sfruttano a dovere, per soluzioni dalla media distanza e in penetrazione.
Inoltre con questo approccio Serravalle ha un buon bilanciamento difensivo limitando i contropiedi dei padroni di casa e costringendo Biella a giocare contro la difesa schierata.
Partita sicuramente speciale per Enrico Marotto, cresciuto e per diverse stagioni in campo con la maglia di Biella prima di provare nuove esperienze ed approdare, la scorsa estata, tra i rossoblù di Serravalle; lo staff tecnico di Serravalle lo schiera in quintetto e l´enfants du pays ripaga la fiducia con una prestazione concreta sui due lati del campo con tanto lavoro fatto per la squadra.
La giovane ala rossoblù termina con 5 punti realizzati ma soprattutto con 10 rimbalzi e 4 palle recuperate che permettono alla formazione di coach Ponta di gestire doppi possessi e di lanciarsi in transizione trovando canestri senza la difesa schierata.
Partono a mille i rossoblù ospiti prendendo subito la testa della partita con conclusioni in penetrazione che permettono di guadagnare, in pochi minuti, un vantaggio che sfiora la doppia cifra; Biella si riprende dopo un inizio non brillante e con l´agonismo e la difesa sugli esterni rossoblù resta attaccata alla partita.
Fin dalle prime fasi di gioco i due allenatori fanno ampio uso delle panchine e tra i rossoblù ospiti di rivede in campo Zunino, fuori da circa un mese per il problema alla caviglia rimediato contro Saluzzo.
Il primo quarto termina con Serravalle avanti di 8 punti (16 a 24).
Nel secondo periodo di gioco l´intensità difensiva di Biella si fa sentire e Serravalle trova con maggiore fatica la via del canestro ma mantenendo il controllo dei tabelloni e del ritmo di gara si tiene saldo il vantaggio accumulato nel primo periodo di gioco e se non fosse per qualche errore di troppo nel tiro dalla lunetta lo scaro al riposo lungo sarebbe ancora più favorevole agli ospiti che comunque vanno negli spogliatoi con 9 punti di vantaggio: 30 a 39 il risultato parziale all´intervallo lungo.
L´inizio del terzo periodo di gioco è la continuazione di quanto visto nel secondo parziale con le difese che prevalgono sugli attacchi; si segna poco, 11 a 5 per i rossoblù il parziale del terzo periodo, che porta le due formazioni ad iniziare l´ultimo quarto della partita con gli ospiti avanti di 15 punti 35 a 50 il punteggio.
Chi pensa che la partita sia finita si sbaglia perché Biella prova con una difesa molto aggressiva ed a tratti al limite del consentito a riportarsi in partita ma le buone iniziative di Mozzi (13 punti finali e 10 rimbalzi) tengono avanti Serravalle quando a 3 minuti dalla fine con Serravalle avanti di 12 punti Biella tenta il forcing decisivo Taverna (18 punti finali con 14 punti tutti nel 4° quarto) insacca tre triple consecutive che spaccano definitivamente la partita e spengono le residue velleità di Biella così che, negli ultimi scampoli di gara con il risultato in cassaforte, c´è spazio per tutti gli effettivi a disposizione dei due allenatori.
I rossoblù sono ora attesi al confronto interno con Chivasso in programma sabato prossimo al PalaPatri di Serravalle prima di rendere visita a Trecate nella prima gara di dicembre.
I marcatori rossoblù: Zunino 4, Parodi 3, Lavagno 13, Tava 2, Taverna 18, Bonadeo 6, Camera, Costantino, Mozzi 13, Serafin 11, Marotto 5, Ferrari. (allenatore A. Ponta vice allenatore F, Caraccio)


Fonte: Walter Pizzoni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio