16 Luglio 2020

C GOLD in attesa della casa nuova

La C Gold quest'anno si giocherà, a causa dei lavori di ristrutturazione del PalaPatri di Serravalle, nel Palazzetto dello Sport di Valenza, via san Giovanni 25
news
percorso: Home > news > News Generiche

L´Editoriale di Walter Pizzoni

25-11-2014 15:10 - News Generiche
Basket DNC: Crocetta doma i Lupi
Crocetta Torino - Retail Park Serravalle Basket 95-77

Brutta sconfitta per i rossoblù del Basket Serravalle che escono con le ossa rotte dal PalaBallin di Torino nel match valido per l´ottava giornata del campionato nazionale di serie C.
I lupi rimediano, dopo le due vittorie con Savigliano e Loano, una "lezione" dai torinesi che vincono il match prima di tutto con l´intensità e il gioco di squadra che sono invece mancati, in modo evidente, ai rossoblù costretti a tornare a casa con una sconfitta meritata e con un passivo decisamente importante.
Ed è stata proprio la determinazione e l´apporto di tutti i giocatori torinesi scesi in campo (alla fine ben 5 i torinesi in doppia cifra) a fare la differenza in una partita dove, guardando le statistiche finali, non si vedono differenze così evidenti tra le due formazioni in campo; ma Crocetta è riuscita a fare meglio un po´ su tutti i fronti e con una intensità e convinzione maggiore rispetto a quella messa in campo dai rossoblù.
Crocetta, seppur con qualche acciacco, parte con energia e con un gioco collettivo fin dai primi minuti di partita e gli ospiti, dopo un effimero 0-4 nei primi momenti della partita, si trovano subito ad inseguire i padroni di casa (10 a 4 prima e 19 a 12 poi) che trovano soluzioni sia a difesa schierata sia in contropiede concretizzando le palle perse dei rossoblù; palle perse che saranno una delle costanti negative della partita dei lupi.
Nella parte centrale del primo quarto Marotto e il rientrante Zunino provano a scuotere i compagni riportando i Serravallesi a stretto contatto, 21 a 19 quando mancano 1´30" alla prima sirena, ma poi i rossoblù ricadono nelle palle perse lasciando modo ai padroni di casa di chiudere il primo quarto sul 26 a 22. Il secondo periodo di gioco inizia con un sostanziale equilibrio; i padroni di casa tengono la testa della partita e Serravalle alterna le difese per togliere sicurezza all´attacco dei padroni di casa e in parte ci riesce ma, nella parte conclusiva del secondo quarto, Crocetta ingrana le marce alte scavando un primo importante break nella partita. A 2´30" dall´intervallo lungo i padroni di casa sono sul + 13 e a 10 secondi dalla fine sono sul +16 (56-40) con la rimessa a favore. Gli ospiti, con Serafin, rubano palla e realizzano un canestro con fallo mettendo a referto 3 preziosi punti che portano le squadre negli spogliatoi con i Torinesi sul +13 56-43.
Alla ripresa del gioco Serravalle prova ancora con la difesa a rientrare in partita riuscendo in un primo momento a ridurre il vantaggio dei padroni di casa che si dimostrano, nel momento che conta, solidi e capaci di continuare a macinare con pazienza il gioco in attacco fino a trovare il giocatore meglio piazzato per concludere a canestro mentre, in difesa, la pressione sui portatori di palla rossoblù ottiene risultati recuperando possessi o costringendo gli ospiti a spendere diversi secondi prima di iniziare l´azione di attacco dovendo poi cercare conclusioni affrettate.
Così, quasi in modo inevitabile, il margine di vantaggio dei torinesi aumenta arrivando al + 20 di fine terzo quarto (76 a 56).
Ci si aspetta una reazione d´orgoglio dei lupi nell´ultimo quarto ed invece la frenesia attanaglia i lupi che cercano singolarmente e non di squadra di ritrovare il bandolo della matassa e questo non fa altro che aiutare i padroni di casa a mantenere il controllo della gara. A ciò si aggiunge un certo nervosismo che sfocia in un tecnico a Zunino seguito dall´espulsione di Magnone e contemporaneo tecnico al torinese Malagoli (miglior marcatore della partita con 27 punti, oltre il 60% dal campo e 13 rimbalzi). I torinesi continuano a controllare la partita portando in porto la vittoria con il largo 95-77 della sirena finale.
Per i rossoblù è doveroso stringere subito le fila e ritrovare coesione ed intensità per affrontare la difficile trasferta di Domodossola nel prossimo fine settimana per poi affrontare, sul campo amico di Tortona nel turno infrasettimanale, il recupero con Alba.
Crocetta Torino: Martina 7, Bonelli ne, Favario 19, Ceccarelli 8, Pumatti ne, Francione 11, Rispoli 11, Antonietti 12, Malagoli 27, Ferraris ne. Allenatore Tassone
Retail Park Serravalle: Zunino 7, Parodi, Lavagno 17, Bovone 2, Taverna 17, Bonadeo 6, Magnone, Serafin 11, Marotto 9, Mozzi 8. Allenatore: Alessandro Ponta

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account