22 Settembre 2020
C GOLD in attesa della casa nuova
La C Gold quest'anno si giocherà, a causa dei lavori di ristrutturazione del PalaPatri di Serravalle, nel Palazzetto dello Sport di Valenza, via san Giovanni 25
news
percorso: Home > news > News Generiche

Sonora sconfitta del Serravalle Basket a Torino

07-10-2013 17:36 - News Generiche
Torino Basket - Serravalle Basket 78 -64

In una Torino uggiosa e caotica per la concomitante partita del campionato di calcio la formazione rossoblù del basket Serravalle esce sconfitta, nel match valido per la terza giornata del campionato di basket serie C2 regionale, contro la matricola Basket Torino.
In un match giocato nell´insolito orario della domenica sera la formazione Serravallese si adegua al buio e al grigiore del cielo torinese con una prestazione priva di carattere, prima ancora che carente dal punto di vista realizzativo, mentre i padroni di casa riversano sul parquet tutta la loro energia ed entusiasmo portando in porto una vittoria meritata e di prestigio per una formazione neo promossa che viaggia dopo 3 giornate a punteggio pieno in classifica.
Per i rossoblù Serravallesi sarà importante far velocemente tesoro degli insegnamenti che vengono da questa imprevista battuta d´arresto per ritrovare il carattere e l´entusiasmo che avevano caratterizzato l´inizio stagione così che questa rimanga, nella memoria, come una brutta parentesi ed una partita andata storta.
La cronaca della partita vede le due formazioni procedere con scarti ridotti nei primi minuti di gioco con i padroni di casa che provano un allungo dimostrando di essere in serata al tiro, in particolare con la guardia Corino, mentre per i rossoblù è Zunino a condurre le danze portando i Serravallesi dapprima in scia per poi passare a condurre, con il primo quarto che si chiude con gli ospiti in vantaggio di tre punti (12-15).
Torino fa largo uso della panchina facendo ruotare, fin dalle prime battute, tutti gli elementi a disposizione di coach Carbone mentre Serravalle, con gli esterni in serata da "polveri bagnate", manca di attenzione sui due lati del campo con poca precisione in attacco e qualche disattenzione di troppo in difesa.
Malgrado ciò nella parte iniziale del secondo quarto è Serravalle che prova a fare un break sull´asse Zunino - Serafin ma le disattenzioni difensive e l´utilizzo della zona e zon-press consentono a Torino di ritornare in partita anche perché i rossoblù faticano a leggere la grintosa difesa di Torino che sporca le già carenti medie realizzative dei Serravalesi.
Così le due formazioni vanno all´intervallo lungo con gli ospiti Serravallesi in vantaggio di due lunghezze con il punteggio fisato sul 32 a 34.
Alla ripresa del match, quando ci si aspetta che l´esperienza e la tecnica dei rossoblù possa avere la meglio rispetto alla giovane formazione torinese, ecco invece che sono i ragazzi di coach Carbone a prendere in mano le redini della partita con una difesa mista uomo-zona che marca stretto Zunino togliendolo dal gioco (nessun punto per lui nel terzo e quarto periodo dopo i 14 messi a segno all´intervallo).
I Serravallesi soffrono oltre modo la scelta difensiva dei torinesi cercando la via del canestro prevalentemente con soluzioni personali e con il tiro dalla distanza con percentuali disastrose (40% da 2 e 12% da tre nel terzo quarto).
Torino invece trova azioni corali in attacco con un gioco in velocità che permettono tiri aperti con buone percentuali chiudendo il terzo parziale in vantaggio di 5 lunghezze sul 52 - 47.
Anche nel quarto parziale i rossoblù non trovano la lucidità e l´energia per cercare di raddrizzare una partita ancora recuperabile ed anzi alzano prematuramente bandiera bianca, con il solo Serafin che prova a scuotere i suoi lottando fino al termine; ma gli spazi che Serravalle lascia in difesa permettono ai torinesi di gestire doppi possessi e di avere sempre maggior fiducia con l´attacco di casa che non sbaglia più.
La partita finisce con i torinesi in controllo fino al 78-64 finale e con Serravalle che deve riflettere sui 46 punti incassati negli ultimi due quarti per ritrovare, fin dal match di sabato prossimo al PalaPatri contro la ostica formazione di Aosta, la convinzione e la mentalità necessari per ritrovare vittoria e convinzione dei propri mezzi.
I marcatori per Serravalle: Zunino 14, Parodi, Lavagno 10, Tava, Taverna 7, Cepollina ne, Bonadeo 6, Camera ne, Costantino ne , Mozzi 7, Serafin 16, Marotto 4. (allenatore A. Ponta vice allenatore F, Caraccio)


Fonte: Walter Pizzoni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio